Significa “collina”, la città di Zugdidi e i suoi dintorni hanno molto da offrire.

La storia e le bellezze naturali abbondano e la città è un ottimo punto di sosta per i tour.

Zugdidi

Cosa vedere a Zugdidi e dintorni:

  • Palazzo Dadiani – La famiglia Dadiani era una famiglia aristocratica che aveva rapporti molto stretti con Napoleone Bonaparte. Pertanto, molti oggetti nel museo sono collegati alla Francia e, più precisamente, a Bonaparte, come la sua maschera mortuaria, una lettera privata e altri manufatti. Il museo ospita oltre 41.000 articoli. Una delle parti migliori è il giardino botanico, che è stato creato per volere della principessa Dadiani durante il 19 ° secolo e ospita molte piante rare e distintive.
  • Martvili Canyon – Anche se abbastanza lontano da Zugdidi, il Martvili Canyon è assolutamente da vedere. Può essere fatto come una gita di un giorno da Zugdidi e richiederà circa un’ora e mezza a tratta. L’ingresso è di circa 15 GEL per i passaggi pedonali intorno alle cascate, e un viaggio in barca in acqua ferma tra le pareti è un ulteriore 13 GEL.
  • Nokalakevi – Dopo Martvili Canyon, puoi fermarti alla fortezza di Nokalakevi sulla via del ritorno a Zugdidi. Sito archeologico risalente al 4-6 ° secolo, l’area è un’area storicamente importante e strategica per la guardia di Samegrelo. Si affaccia sul fiume Tekhuri e ospita un museo.
  • Lago Tobavarchkhili – Se stai cercando di vagare oltre Zugdidi e immergerti nella natura selvaggia della splendida regione di Samegrelo, fare un trekking attraverso le montagne di Egrisi fa al caso tuo. Queste sono anche le montagne che dividono Svaneti da Samegrelo. L’escursione non è affatto semplice e richiede fino a 5 giorni per fare un tour approfondito. Ti conduce attraverso splendidi sentieri di montagna, laghi e cascate.
  • Cucina megreliana – Tutti i megreliani sono orgogliosi dei loro piatti locali caratteristici e deliziosi. Assicurati di provare elarji, gebzhalia, khachapuri megreliani e kharcho.

Periodo migliore per visitare: estate.

Come arrivare:

Zugdidi sulla mappa