Dal momento che Joseph Stalin era il leader dell’Unione Sovietica, è un’idea sbagliata frequente che sia nato il paese della Russia. Tuttavia, la verità è che era di etnia georgiano, nato e cresciuto nella città di Gori. Per coloro che sono interessati alla storia, e in particolare all’era dell’URSS, vale la pena visitare il Museo di Stalin in Gori.

Il museo è stato aperto per la prima volta nel 1957 e da allora non ha visto molti aggiornamenti o miglioramenti. In un certo senso, è una rappresentazione perfettamente autentica dell’era sovietica, con l’arredamento, le installazioni e persino le guide turistiche che riflettono gli anni sovietici. Il personaggio di Stalin è rappresentato nella luce che l’URSS desiderava trasmettere ed è molto lontano dalla realtà degli orrori che ha attraversato la sua leadership. Qui non troverai menzione di carestie o terrori, ma è una visione interessante della rappresentazione comunista dell’uomo nato Joseph Djugashvili.

Museo di Stalin in Gori

Il tour del museo può essere diviso in tre parti:

  • La casa di Stalin – Una replica della piccola capanna di legno in cui Stalin nacque nel 1878 e trascorse i suoi primi due anni. È anche l’edificio in cui suo padre, un calzolaio locale, affittò una stanza per mantenere un laboratorio.
  • Museo di Stalin – La mostra principale in cui sono esposti i cimeli di Stalin. Ciò include molti dei suoi oggetti personali, nonché documenti, fotografie, ecc. Il display si conclude con la maschera della morte di Stalin.
  • Carrozza ferroviaria personale di Stalin – La carrozza blindata che Stalin usò dal 1941 in poi. Lo ha usato più volte per condurre incontri con altri leader dell’epoca come Churchill e Roosevelt. (Potrebbero dirti o no che aveva paura di volare.)

L’accesso al Museo Stalin (accompagnato da una guida) costa 15 GEL; gratuito per i bambini sotto i 6 anni.

La visita al museo di Stalin non richiede molto tempo, poiché è piuttosto piccola. Pertanto, è una buona idea pianificare attività aggiuntive per la giornata al fine di avere un migliore senso della zona.

Cosa vedere a Gori:

Uplistsikhe Cave Town – Una traduzione parola per parola di Uplistsikhe è “sovrano” e “fortezza”, quindi il nome stesso ti dice quale fosse lo scopo delle grotte. Erano la “fortezza del sovrano”. A circa 14 km da Gori, il viaggio in auto per Uplistsikhe non dovrebbe richiedere più di mezz’ora, tuttavia visitare la stessa località richiederà probabilmente un paio d’ore. C’è un po ‘di arrampicata da fare, quindi preparati con abiti e calzature sportive. Si pensa che le caverne siano state abitate già intorno al 1.000 a.C.

Periodo migliore per visitare Gori: tarda primavera, estate o inizio autunno.

Come arrivare a Gori:

  • Autobus
  • Marshrutka (minibus)
  • Treno
  • Taxi. È a circa 1 ora da Tbilisi in auto.

Museo di Stalin sulla mappa