Per John Wurdeman, il fondatore della Cantina del Pheasant’s Tears Winery, il vino ha un’anima che comprende luogo, storia, natura e attitudine tra vite e uomo. Una fusione di antiche tradizioni, storia secolare, cultura unica e creatività infinita formano la Cantina delle lacrime del fagiano.

Situata nella splendida Sighnaghi, Kakheti, la Cantina delle lacrime del fagiano è specializzata in vini prodotti in Qvevri, un vaso di argilla simile ad anfora sepolto nel terreno, dove la temperatura uniforme garantisce l’alta qualità del vino. Il metodo Qvevri è endemico della Georgia. I Qvevri usati nelle lacrime del fagiano variano in età, con il più antico del 19 ° secolo.

Pheasant's Tears Winery in Kakheti

“Pheasant’s Thears” detiene vari vigneti a Kakheti, la principale regione vinicola del paese, garantendo una vasta gamma di vini rossi, bianchi e arancioni. Alcuni dei vini Rkatsiteli (bianco secco) sono stati nominati come i migliori sotto $ 50 da Bloomberg. L’alta qualità del vino “Fagiani del fagiano” è assicurata dall’approccio logistico che l’azienda sostiene poiché le cantine sono costruite direttamente nel vigneto, garantendo il minor danno possibile e riducendo i tempi di trasporto dopo la vendemmia.

Il ristorante Tears di Pheasant non è solo delizioso, ma anche musica, buon vino, toast e famiglia. L’atteggiamento familiare tra lavoratori e ospiti distingue la cantina dalle sue controparti, risultando in un atteggiamento adorabile nei confronti del vino.

Periodo migliore per visitare Pheasant’s Tears Winery: settembre – fine ottobre.

Come arrivare al Pheasant’s Tears Winery

  • Tbilisi – Sighnaghi (100km)
    • Marshrutka (minibus)
    • Taxi
  • Telavi – Sighnaghi (50km)
    • Marshrutka
    • Taxi

Pheasant's Tears Winery sulla mappa